Richiedi un preventivo

Volentieri ti invieremo un preventivo gratuito e senza impegno per una completa ottimizzazione On+OffPage con l'obiettivo di raggiungere la top 5 in Google Svizzera.

Site web:
Parole chiave:
E-Mail:

Hai bisogno di aiuto?

Contattare il nostro numero verde sotto 041 - 758 19 41!





Preventivo


Richiedi un preventivo

Volentieri ti invieremo un preventivo gratuito e senza impegno per una completa ottimizzazione On+OffPage con l'obiettivo di raggiungere la top 5 in Google Svizzera.

Sito web:
Parole chiave:
E-Mail:
loader

Macchine di ricerca



Macchine di ricerca come Google, Bing o Yahoo sono oggigiorno la cosiddetta spina dorsale dell’Internet. La rete mondiale, oggigiorno, è talmente vasta - con oltre 1 trilione di pagine Web indicizzate nei grandi indici di Google o Majestic - che senza una macchina di ricerca con alte prestazioni, solo ancora difficilmente si ottengono le informazioni desiderate.

Non era sempre così. Ancora nei primi anni ’90 il termine “macchina di ricerca” non era ancora molto diffuso. L’entrata in Internet avveniva attraverso i portali dei grandi Provider ed elenchi come AOL, Compuserve o, più tardi, Lycos e Yahoo. Alta Vista di DEC era probabilmente la prima macchina di ricerca completa e specializzata. Con il tempo, sopratutto a partire dal 1995-1997, altre macchine di ricerca si sono velocemente, e vastamente, divulgate - nomi come Fireball, Cuil o Webseeker, sono molti ancora un termine noto per la generazione “oltre 30”.

Tuttavia questo Trend non ha tenuto a lungo, già nel 1998 è arrivata la partenza di Google e ha velocemente messo sottosopra il mondo delle macchine di ricerca. Ciò che era differente in Google era la cosiddetta Tecnologia PageRank, nella quale una pagina viene valutata sopratutto secondo i Link verso i quali esse indicano, e non secondo ciò che vi sta scritto in esse.

Questa idea relativamente semplice ha velocemente reso difficile manipolare i risultati delle macchine di ricerca - e così i concorrenti come Yahoo, o Bing rinominato Microsoft Live Search, la hanno fatto propria. Google aveva però elaborato un vantaggio notevole solo con l’ estrema semplicità e focalizzazione sulla ricerca, cosicché oggi si può affermare senza dubbio come il primo nel campo della ricerca.

 

Come funzionano allora le macchine di ricerca oggi?

Di base il metodo di funzionamento di una moderna macchina di ricerca non è troppo complicato. Intanto viene indicizzato e memorizzato quanto possibile in una cosiddetta armata di “Crawler” cioè calcolatori che sono specializzati nella perquisizione dell’Internet. Dopodiché sulla base di questo vengono realizzati i cosiddetti Indizi-Hash che rendono possibile un veloce riferimento ai contenuti degli indici. Infine viene usato un algoritmo di valorizzazione - per esempio l’Algoritmo del PageRank - che calcola la specifica posizione di un risultato all’intero della macchina di ricerca per una data richiesta.

Gli algoritmi delle macchine di ricerca sono però tutt’altro che costanti e sottostanno al contrario a continua evoluzione e adattamento. Così oggi solo difficilmente si può prevedere come si comporteranno le macchine di ricerca di domani, e cosa verrà considerato più o meno importante. Per cui, nella maggior parte dei casi, solo con un lavoro costante alla propria presenza all’interno della macchina di ricerca, e una completa assistenza SEO, ci si può aspettare un Top Ranking 5-10



» Richiesta di analisi e ottimizzazione preventivo dettagliato gratuitamente




Hai bisogno di aiuto?
Contattare il nostro numero verde sotto 041 - 758 19 41!

Unkompliziert und unverbindlich unseren
Ratschlag für mehr Besucher und Kunden aus Google einholen.